By / 9th luglio, 2017 / Mangiare e Bere / No Comments

Basta guardarsi attorno al nostro B&B per capire che ci troviamo nel bel mezzo delle zone di produzione dei famosi vini DOCe DOCG valtellinesi. Dietro  la casa si vedono i terrazzamenti che dalla zona dell’Inferno proseguono fino al Castel Grumello, la zona di produzione del Grumello appunto …

Sulle vigne terrazzate, molto belle da vedere e da visitare, si inerpicano i filari delle viti  dalle quali si ottengono i  famosi vini valtellinesi, rossi eleganti dal carattere montano. Il vitigno è la Chiavennasca,  meglio conosciuto come Nebbiolo, un vitigno importante che esalta i profumi ed i sentori del terreno sul quale cresce.

Chiuro è il paese in cui è presente la maggior concentrazione di cantine vinicole in Valtellina, si trova a circa un chilometro di distanza dalla nostra struttura ed è quindi  un’opportunità per visitare le cantine di produzione. Le cantine che producono vini in Valtellina sono numerose, non è quindi il caso che stiamo ad elencarle. Vorremmo però ricordare le cantine Negri che per dimensione e bellezza meritano senz’altro una visita. Meritano senz’altro una visita anche molti altri piccoli e medi produttori che, favorendo la qualità rispetto alla quantità, producono degli splendidi vini. Se siete interessati siamo a disposizione per aiutarvi nella scelta delle cantine da visitare e nell’organizzarvi una visita.
Putroppo normalmente le cantine la domenica non effettuano visite.

terrazzamenti

    IMG_3888

    botti_sassi_solivi

NB : la vigna a fianco del B&B, sulla quale affaccia la grande finestra della sala colazioni non è di nostra proprietà, molti dei nostri clienti ce lo chiedono, è un vigneto sperimentale della Fondazione Fojanini che anche se tendenzialmente pianeggiante e diverso dai tradizionali terrazzamenti,  fa comunque bella mostra di se.


Leave a Comment